Gender Gap 1-3: un’occasione di riflessione e confronto

Diadmin

Gender Gap 1-3: un’occasione di riflessione e confronto

Quando: giovedi 1 marzo 2018 dalle 14:00

Dove: aula Martini, Edificio U6 – Università degli Studi di Milano Bicocca

In occasione della prima edizione della Bicocca Expert Week, una settimana di eventi focalizzata sui temi attuali inerenti al mondo della Data Science e dell’Informatica, abbiamo deciso di dedicare un pomeriggio ad un tema di respiro più ampio e internazionale, il Gender Gap in Educazione e Ricerca.

Gender Gap: che cos’è?

Gender Gap è un termine usato per indicare divario tra il genere maschile e il genere femminile, soprattutto in ambito sociale e professionale”

Scarica il programma dell’evento!

Come sottolineerà Marina Calloni, Professore Ordinario dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca nel discorso d’apertura:

“Nonostante le apparenze di libertà e di diritti acquisiti, molte sono ancora le differenze che caratterizzano le opportunità riservate a uomini e donne. […] “A patire dai dati del “Global Gender Gap Index 2017” l’incontro proposto ha lo scopo di riflettere sulle difficoltà che ancor oggi le donne italiane incontrano nel mondo del lavoro, tanto da riconfermare un tradizionale gender gap”

Interverranno Giulia Baccarin, CO-Founder di Mipu, Speaker al TEDxRoma e vincitrice del premio “Gamma Donna” che ci parlerà di come l’intelligenza artificiale può conquistare il mondo; a seguire Chiara Milani, Assegnista di Ricerca del Dipartimento di Medicina e Chirurgia @Unimib che racconta la sua esperienza con Università e Aziende con il gender gap e  Anisa Rula del Diaprtimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione che ci parlerà della Community “Networking Networking Women(N2 Women).

La partecipazione all’evento è gratuita e aperta a tutti previa registrazione, in particolare al pubblico femminile di ogni età. Vi aspettiamo!

Info sull'autore

admin administrator

2 Commenti finora

danielaPubblicato il5:12 pm - Feb 23, 2018

vorrei registrarmi per l’evento del 1 marzo, come posso fare?

Commenta